Agenda 2020

Pagine Progetto

Se hai bisogno di nuove pagine progetto eccole qui, per scaricarle clicca su DOWNLOAD

Francesca Pignataro
Art Director e Graphic Designer indipendente. Inizia il suo percorso professionale nel 2008 come Art Director pubblicitaria. Presto inizia a lavorare in editoria e musica come Graphic Designer e creativa multidisciplinare. Dal 2011 al 2018 è stata Art Director della storica rivista di musica “Il Mucchio Selvaggio”. Dal 2016 è Art Director di “Rvm Magazine”, rivista di fotografia e altre narrazioni, per la quale nel maggio 2018 ha ricevuto due medaglie d’oro e una d’argento al Pub 53, il premio annuale della Society of Publication Designers a New York City

Splendore
È un queer artist, dj e produttore parte del collettivo Ivreatronic, etichetta italiana e serata clubbing. SPLENDORE è ispirato dall’extreme weird pop della Pc Music e dalla teoria accelerazionista. Adora suonare brani iper-percussivi con tempi diversi. Supporta la comunità e scena musicale LGBTQIA+. Gli piace ricercare nuova musica da ogni parte del mondo per poter fare dj set pazzi di musica elettronica russa o spingendo le sue tracce pop elastiche.

Beat Soup
Sono Luca e Nario, due ragazzi di Roma in fissa con la musica, le bici, la pizza e i supplì. BEAT SOUP nasce quasi per caso a Luglio 2013, in questi anni i due hanno collezionato numerosi dj set, serate fisse e vari gigs in giro per Roma (e non solo: Parigi, Milano, Firenze, Catania, Potenza, Danzica, Putignano, Lecce, Pescara, Torino) tra negozi di streetwear, club, studi, loft, terrazzi, piscine, botteghe e numerose situazioni foodie. In questa compilation estiva potete trovare tutta la musica calda che più gli piace e suonano in giro: dal rap al soul, dal jazz ai beat, dalla disco all’afro-baile.

Mistaker
Uno studio creativo multidisciplinare fondato a Roma nel 2016. È specializzato in visual design, infografica, editoria e illustrazione. La ricerca, l’essenziale e una forte cura dei dettagli sono alla base del processo creativo, che ha permesso allo studio di crescere e confrontarsi con ogni tipologia di cliente, dalle grandi aziende alle realtà indipendenti.

FRANCESCA PIGNATARO
Art Director e Graphic Designer indipendente. Inizia il suo percorso professionale nel 2008 come Art Director pubblicitaria. Presto inizia a lavorare in editoria e musica come Graphic Designer e creativa multidisciplinare. Dal 2011 al 2018 è stata Art Director della storica rivista di musica “Il Mucchio Selvaggio”. Dal 2016 è Art Director di “Rvm Magazine”, rivista di fotografia e altre narrazioni, per la quale nel maggio 2018 ha ricevuto due medaglie d’oro e una d’argento al Pub 53, il premio annuale della Society of Publication Designers a New York City

SPLENDORE
SPLENDORE è un queer artist, dj e produttore parte del collettivo Ivreatronic, etichetta italiana e serata clubbing. SPLENDORE è ispirato dall’extreme weird pop della Pc Music e dalla teoria accelerazionista. Adora suonare brani iper-percussivi con tempi diversi. Supporta la comunità e scena musicale LGBTQIA+. Gli piace ricercare nuova musica da ogni parte del mondo per poter fare dj set pazzi di musica elettronica russa o spingendo le sue tracce pop elastiche.

BEAT SOUP
I BEAT SOUP sono Luca e Nario, due ragazzi di Roma in fissa con la musica, le bici, la pizza e i supplì. BEAT SOUP nasce quasi per caso a Luglio 2013, in questi anni i due hanno collezionato numerosi dj set, serate fisse e vari gigs in giro per Roma (e non solo: Parigi, Milano, Firenze, Catania, Potenza, Danzica, Putignano, Lecce, Pescara, Torino) tra negozi di streetwear, club, studi, loft, terrazzi, piscine, botteghe e numerose situazioni foodie. In questa compilation estiva potete trovare tutta la musica calda che più gli piace e suonano in giro: dal rap al soul, dal jazz ai beat, dalla disco all’afro-baile.

MISTAKER
Mistaker è uno studio creativo multidisciplinare fondato a Roma nel 2016. È specializzato in visual design, infografica, editoria e illustrazione. La ricerca, l’essenziale e una forte cura dei dettagli sono alla base del processo creativo, che ha permesso allo studio di crescere e confrontarsi con ogni tipologia di cliente, dalle grandi aziende alle realtà indipendenti.